Crostata – decorazione

decorazione

Per finire la crostata bisogna aggiungere marmellata e decorazione con la pasta avanzata dalla preparazione della base.
Ci sono infiniti  modi di decorare un crostata, qui di seguito e’ descritto il modo piu’ classico che forma una grata sopra la marmellata

marmellata

C4S1Lspalmare la marmellata utilizzando un cucchiaio sulla base fino a ricoprirla completamente, lo spessore della marmellata dipende dai gusti, generalmente lo strato di marmellata deve nascondere completamente il fondo

C4S2Luna volta spalmata appare come nella foto qui accanto

ancora mattarello e spessori

C4S3Limpastare i ritagli di pasta avanzati dalla base e formare un rotolino lungo poco meno del diametro della teglia in cui si e’ messa la crostata

C4S4Lutilizzando degli spessori da 3 mm (non piu’ 5 come nella preparazione della base) incominciare a stendere la pasta mantenendola orizzontale come nella foto qui accanto senza schiacciarla completamente in questo modo l’impasto si allarga in maniera uniforme formando un rettangolo (o quasi)

C4S5Lcon un coltello affilato e non seghettato tagliare delle striscioline larghe 3/4 millimetri

fino ad ottener una serie di strisce come nella foto qui accanto, generalmente queste striscioline non bastano a coprire completamente la tortiera, per C4S6Lquesto si deve poi ripetere il procedimento con i pezzi di impasto avanzati

decorazione

prima strisciaprendere una delle striscioline lunghe e partendo dall’interno del bordo della pasta tracciare una diagonale che taglia in due la torta, tagliare con il coltello la parte di strisciolina che avanza

seconda strisciaprendere una seconda strisciolina e tracciare un’altra diagonale con un angolo come da foto facendola passare per il centro

continuare ad aggiungere striscioline alternando le due direzioni e mantenendole ad una distanza costante di un paio di centimetri terza strisciauna dall’altra, se le striscioline finiscono riusare la parte di impasto avanzata come descritto sopra e formare altre striscioline

una volta finito di sistemare le striscioline la crostata avra’ questo aspetto

decorazione finitacon i rebbi di una forchetta chiudere il bordo sopra la crostata premendo il bordo verso il basso, in questo modo si forma la decorazione sul bordo della crostatadecorazione bordo

cottura

pronta per il fornouna volta finita la decorazione la crostata avra’ questo aspetto
infornare in forno gia caldo a 170 gradi per 20/25 minuti
il tempo di cottura dipende dal forno, dalla dimensione e dalla teglia usata, si capisce che e’ cotta quando la pasta assume un colore dorato

se alla fine di queste spiegazioni non siete riusciti a fare una crostata almeno decente potete sempre passare da panarello

, riferimento ultimo per la crostata perfetta e comprarne una

0 comments on “Crostata – decorazioneAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.